Maremma 2007

Sorano la città del tufo



Lasciamo la mattina dopo una abbondante colazione la Tenuta I Terzi scendiamo fino a al bivio di Cosele giriamo a destra in Direzione di Cinigiano da qui inizia la salita fino a Monticello Amiata durante il percorso s'intravede il borgo Perrona. Giungiamo al borgo di Monticello Amiata, abarbicato su di un colle 750 s.l.m., troviamo nella piazza di fronte alla chiesa un bellissimo pozzo antico.

La strada è un saliscendi fino ad Arcidosso che si trova a 650 s.l.m. la città si presenta suggestivamente con una parte antica a ridosso di uno storico castello Aldobrandesco, e da una parte moderna che tende a collocarsi sui contrafforti montuosi che formano l'insellatura valliva tra Amiata e monte Labro.

Facciamo una sosta in un bellissimo castagneto che costeggia la strada. Finito il pranzo continuano in direzione di Santa Fiora che si trova a 700 s.l.m. per poi arrivare alla città di Sorano una delle splendide città del tufo. Dobbiamo raggiungere S. Quirico paesino vicino a Sorano li abbiamo trovato da dormire per la sera.


<< back

Non si viaggia per viaggiare, ma per aver viaggiato.
Alphonse Karr