Montefeltro 2005

Quarto giorno



Partenza dalla citta di Umbertide, la mattina si presenta nebbiosa e la strada che dobbiamo fare è molto trafficata.
Verso le 10.00 del mattino siamo a Gubbio, dove facciamo una piccola sosta. La città, già visitata in precedenti viaggi, si presenta in tutto il suo spendore.
Dopo una colazione e rifornimento acqua e cibo la nostra direzione è Scheggia, la strada è panoramica sulla nostra dx intravediamo l'antico sentiero, arriviamo al passo della Madonnina a 750 s.l.m.

Alla volta di Scheggia eccoci in direzione di Cagli usando la vecchia Flaminia, accanto il nastro d'asfalto della "nuova Flaminia".
La strada si presenta come una lunga ciclabile con traffico solo locale, attraversiamo un vecchio ponte romano.
Piccola sosta a Cagli per raggiungere Acualagna per poi proseguire per la statale 43 per S. Gregorio.
Una Volta a S.Gregorio la strada ci porta alla nostra ultima tappa della giornata, abbiamo inforcato la strada per Sogesta, ci aspettava l'ultimo pezzo di strada che è bellissima ma vi avvertiamo che incontate una salita "micidiale" che porta a discendere per poi risalire e.... finalmente Urbino.

Abbiamo sostato per la notte in un'antica tartufaia Ca' Vernaccia, è un bellissimo casale antico: risale al 1700 ed è situato in aperta campagna, in uno stupendo scenario di luoghi incontaminati.
www.locandaurbino.com
Consigliamo i piatti a base di tartufo, lo scenario e l'ospitalità di questo contry house è molto buona.


<< back

Non si viaggia per viaggiare, ma per aver viaggiato.
Alphonse Karr