Montefeltro 2005

Sesto giorno



La giornata inizia girando la città consigliamo di vedere la La pieve (IX) è la più antica chiesa del Montefeltro, costruita in arenaria.
il Duomo (XII sec.), con oggetti di origine bizantina, pilastri e colonne romane, capitelli longobardi e il sarcofago di S. Leone.
Ed infinelLa Fortezza, che fu eretta da Francesco di Giorgio Martini (1439-1526) per volere di Federico III da Montefeltro, sui resti di antiche costruzioni difensive.
www.comune.san-leo.ps.it Lasciata San Leo riffacciamo a ritroso la strada del giorno prima fino al valico passata Villa Grande la direzione è la roccaforte di Gradara che si erge su un colle (142 m sul livello del mare) al confine tra Marche e Romagna in posizione strategica e dominante, sosta e giro di questa splendida roccaforte poi a Cattolica per prendere il treno per Bologna.
Il giro viaggio è finito il trasferimento in treno è lungo noioso a causa di una serie di ritardi arriviamo a Bologna alle 18.00 .


<< back

Non si viaggia per viaggiare, ma per aver viaggiato.
Alphonse Karr