Val Venosta e ciclopista del Sole 2011

Bagno al lago e la visita di Sgrufagno



La giornata è splendida e ci regaliamo una intera giornata di relax.
Iniziamo con una colazione sul lago il sole è già caldo.

Niccolò per la prima volta fa il bagno nelle acque di un lago che in questo caso sono particolarmente calde infatti grazie al particolare microclima lo rende il lago più caldo dell’arco alpino la zona.

Il Lago di Caldaro in Alto Adige, immerso tra i vigneti di Caldaro sulla Strada del Vino e Termeno presenta al suo interno un percorso con varie zone di avvistamento della fauna e flora locale. noi le percorriamo rigorosamente a piedi.

La notte ci ha svegliato un rumore presso la nostra tenda sentivamo una sorta di "sgrunf" siamo  usciti e abbiamo visto un riccio che illuminato scappava via, Niccolò lo ha chiamato "Sgrufagno".




<< back

Non si viaggia per viaggiare, ma per aver viaggiato.
Alphonse Karr