Val Venosta e ciclopista del Sole 2011

Sirmione no bici



Malgrado sia un giorno di relax partiamo molto presto vogliamo evitare la massa dei turisti dell'ora di punta, incontrata il giorno prima.

Prima cosa a Sirmione non si gira in bici si va a piedi, siamo stati  fermati alle porte della città da un vigile e ci ha informati di questo regolamento.
Dobbiamo parcheggiare le biciclette. Non siamo molto convinti di lascire un'intera giornata le biciclette incostudite. Ci viene suggerito di parcheggiarle presso un distributore che per pochi centesimi custodisce le nostre mountain bike.

La giornata scorre lenta siamo i primi visitatori del castello e possiamo godercelo, la brutta notizia arriva quando siamo nei pressi delle terme di catullo troviamo il cancello chiuso e quello che sembra il responsabile del sito che ci racconta non so di quale problema al ministero a Roma.... mah lasciamo catullo la giornata inizia a farsi sempre più calda ed inizia la calca . Riprendiamo le biciclette e torniamo al campeggio.

Chiudiamo la serata con una passeggiata nei pressi del lago.





<< back

Non si viaggia per viaggiare, ma per aver viaggiato.
Alphonse Karr