Basilicata 2006

Terzo Giorno



La mattinata si presenta soleggiata il mal tempo è lontano, partiamo la direzione è l'entroterra.

Prima tappa, Montalbano Ionico saliamo sulla parte vecchia della città, dove si trova un bellissimo belvedere, un panorama mozzafiato. Cerchiamo un minimarket per fare provviste e poi lasciamo la cittadina , i locali  ci  informano che la strada che vogliamo intraprendere è chiusa al traffico a causa di una frana.
Ci indicano una nuova direzione, dobbiamo tornare indietro per pochi chilometri scendiamo fino ad incrociare la SS58.

La strada è poco trafficata molto bella e panoramica, il paesaggio è collinare saliamo lentamente. Facciamo una tappa a S. Arcangelo il tempo diventa minaccioso e noi gli andiamo incontro. Inizia a piovere piuttosto forte, troviamo riparo per un pò, la pioggia ci lascia all'altezza di un lago che lambisce la città di Grumentum Nuova.

Siamo stanchi facciamo un'altra sosta vicino al lago non manca molto al nostro punto di arrivo.
Abbiamo trovato per la notte riparo presso un campeggio che è situato vicino il parco archeologico di Grumentum. Infatti dopo aver fatto la doccia andiamo a piedi a visitare le antiche rovine.

 Da qui si vede la città siamo un pò preoccupati per il tempo che non vuole migliorare.

Ceniamo e ci viene offerto un assaggio di vino "medioevale" viene fatto con erbe aromatiche secondo un'antica ricetta.

Salutiamo e ci ritiriamo nelle nostre stanze per riposarci.

Agriturismo Al parco Verde
Contrada Spineta
Grumento Nova



<< back

Non si viaggia per viaggiare, ma per aver viaggiato.
Alphonse Karr